Per un uso corretto del robot da cucina si dovrebbe sapere che ogni componente ed ogni accessorio sono concepiti per utilizzi mirati e non generici. Ciò spiega meglio la funzione di accessori e pezzi intercambiabili che cambiano oltre alla funzione anche l’aspetto dell’apparecchio trasformandolo in altro da sé. Ci sono tanti robot in un robot multifunzione, come piccole matrioske che prendono forma, all’occorrenza, quando le si chiama in causa. La grande varietà di accessori e periferiche che accompagnano, solitamente, i migliori modelli di fascia medio-alta spiegano la valenza polifunzionale di questi apparecchi ormai onnipresenti nelle case, almeno laddove c’è amore e passione per la cucina e la buona tavola. Il robot non viaggia mai da solo, è un tipo socievole verrebbe da pensare alla vista della sfilza di accessori di cui si circonda. Tanta roba, però, può anche mandare in confusione.

E, allora, è meglio andare per gradi e fare ordine per poter scegliere, di volta in volta, il ruolo a cui è chiamato il robot, se rimanere sé stesso o trasformarsi in 10, 100 apparecchi diversi, che poi è la cosa che gli riesce meglio. Frullatore, planetaria, cooking machine? O cos’altro? Sta a voi che lo usate dargli la direzione, pescando dal mazzo dei gadgets un accessorio piuttosto che un altro. Un inserto e cambia tutto, un programma, un’impostazione ed ecco che il robot si trasforma nel più pirandelliano degli apparecchi per accontentarci e sorprenderci. Sono i vantaggi del multifunzione, un vero jolly in cucina, che oltre a variare il menu del giorno si candida a Oscar dei fornelli per stupire ospiti e familiari. Quello che rende unico un robot da cucina è che non serve disporre di 4 o 5 elettrodomestici diversi in grado di supportarci e renderci più servigi in cucina, perché il robot da solo è ‘all in one’. E non è tutto.

Con i robot multitasking si guadagna tempo e denaro. Infatti, questi straordinari dispositivi multifunzione permettono di cucinare più rapidamente e bene dando un taglio alle interminabili sessioni di lavoro che servivano per portare a termine operazioni come impastare la pasta, grattugiare il pane secco o schiacciare le patate. Potete rendervi conto di cos’altro è capace un robot da cucina approdando da buoni internauti sulle sponde del sito dedicato www.migliorerobotdacucina.it.